Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”
Istituto Superiore di Studi Musicali
Masterclass convegni e seminari

Masterclass con Daniele Di Bonaventura

L’improvvisazione tra scrittura e forma
Suite Mediterranea per bandoneon e piccolo ensemble da camera

Masterclass con Daniele Di Bonaventura

Daniele Di Bonaventura bandoneon e direzione

Enrico Marangoni violino
Sara Rigoni violino
Beatrice Rosato violino
Giovanni Benetti violino
Silvia Comin viola
Arianna Nastro viola
Guido Formichi violoncello
Patrizia Farinelli corno
Adele Fortunato clarinetto
Agnese Tessari flauto
Anna Bellini fagotto
Alberto Vignato oboe
Lorenzo De Luca sax tenore
Andrea Ragnoli pianoforte
Martino De Franceschi contrabbasso
Andrea Ruggeri batteria e percussioni


29-30 Ottobre 2019 – Sala Prove del Conservatorio di Vicenza
orario di prova:
il 29 Ottobre h 900-1300 e h 1400-1800
il 30 Ottobre h 900-1300
concerto h 2030


PROVE APERTE PER GLI STUDENTI INTERNI


Daniele Di Bonaventura Compositore-arrangiatore, pianista-bandoneonista, ha da sempre coltivato un forte interesse per la musica improvvisata, pur avendo una formazione musicale di estrazione classica (diploma in Composizione) iniziata a soli 8 anni con lo studio del pianoforte, del violoncello, della composizione e della direzione d’orchestra. Le sue collaborazioni spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, dalla musica etnica alla world music, con incursioni nel mondo del teatro del cinema e della danza.
Ha suonato nei principali festival italiani ed internazionali in Europa, Brasile, Argentina, Cile, Singapore, Giappone, Stati Uniti e Sud Africa, suonando nei più grandi tempi della musica dalla Town Hall di New York alla Sala Pleyel di Parigi. Ha suonato, registrato e collaborato con: E. Rava, P. Fresu, S. Bollani, A Filetta, O. Lake, D. Murray, M. Vitous, R. Marcotulli, D. Liebman, T. Tielemans, L. White, R. Kenyatta, O. Sosa, J. Brackeen, G. Osby… Nel 2003 per l’Orchestra Filarmonica Marchigiana ha composto, eseguito e registrato la “Suite per Bandoneon e Orchestra” commisionatagli proprio dalla stessa.
Ha pubblicato più di 90 dischi con: Via Veneto Jazz; Philology, Manifesto, Felmay, Amiata Records, Splasc(H), World Music, CCn’C Records; per la Harmonia Mundi un lavoro per bandoneon e quartetto d’archi intitolato “Sine Nomine”. Le ultime collaborazione sono quelle con M. Vitous, il quale lo ha chiamato a partecipare nell’ultimo cd intitolato Universal Syncopation II, vincitore del German Critics Prize (Preis der deutschen Schallplattenkritik) come album dell’anno 2007, pubblicato dalla prestigiosa etichetta tedesca ECM. Sempre per la ECM ha pubblicato l’ultimo lavoro intitolato “Mistico Mediterraneo” un opera condivisa con il gruppo vocale della Corsica A Filetta e Paolo Fresu. Per la Tuk Music di Fresu ha pubblicato nel 2013 il suo primo doppio album intitolato “Nadir” in cui suona nel primo cd il bandoneon e nel secondo il pianoforte in trio. Nel 2014 ha collaborato alla colonna sonora del film “Torneranno i prati” diretto da Ermanno Olmi. A Marzo 2015 ha pubblicato il cd in duo con Fresu sempre per la ECM intitolato “In Maggiore” ed in contemporanea il film-documentario “Figure musicali in fuga” del regista Fabrizio Ferraro in cui vengono ritratti i due musicisti durante la sessione di registrazione a Lugano insieme a Manfred Eicher.

Altri appuntamenti che potrebbero interessarti
Concerti ed eventi
I SABATI MUSICALI
Sabato 21 dicembre - ore 17.00
Il sabato cameristico
Palazzo Cordellina
Ingresso libero

Musiche di Haydn, Debussy, Dal Toso, Tomasi
Continua a leggere
I SABATI MUSICALI
Sabato 14 dicembre - ore 17.00
Il sabato cameristico
Palazzo Cordellina
Ingresso libero

Musiche di Haydn, Beethoven, Dvořák, Händel,  Halvorsen
Continua a leggere
Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza
Giovedì 12 dicembre - ore 21.00
Teatro Comunale di Lonigo
Teatro Comunale di Lonigo - ore 21.00
Ingresso 10 Euro

Corso di Direzione d'Orchestra
del Conservatorio di Musica di Vicenza Arrigo Pedrollo

Esame finale dei laureandi della classe del M. Andretta

Gerardo Felisatti e Atreiu Biasuzzi,...
Continua a leggere