Attività

Struttura del Master

Quota d’iscrizione e borse di studio

La quota d’iscrizione è fissata in € 1.900,00.
Potranno essere assegnate delle borse di studio per merito il cui numero ed entità sarà definito in relazione all’entità dei contributi di sponsor esterni. I criteri di attribuzione saranno oggetto di un apposito regolamento. Le borse di studio verranno assegnate a conclusione del master sotto forma di rimborso, parziale o totale, delle quote di iscrizione.

Sede

Conservatorio di Musica di Vicenza

Struttura

Conservatorio di Musica di Vicenza e Polo Universitario di Feltre (BL). Possibilità di svolgere attività di tirocinio o stage presso enti di formazione interistituzionali (Consorzio dei Conservatori del Veneto), istituti di alta formazione artistica o enti di produzione con attività specifica in ambito rinascimentale.

Inizio lezioni

Primavera 2023

Titolo finale e certificazioni

Il rilascio del titolo finale e di certificazioni attestanti il profitto è comunque subordinato all'accertamento dell'acquisizione delle relative competenze. Non sono ammesse attestazioni di mera frequenza ai corsi di Master.
È prevista la possibilità di assegnare crediti formativi allo studente del Master, sulla base di attività didattiche e/o strumentali effettuate prima del Master e non ricomprese nel titolo di accesso, fino ad un massimo di 6 crediti formativi.

Il titolo finale sarà rilasciato con una votazione in centodecimi secondo le norme contenute nel Regolamento Didattico del Conservatorio di Vicenza e ss.mm.ii.


Informazioni

Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo” – www.consvi.it
Presentazione

Master annuale di primo livello in

PRASSI ESECUTIVE DEL REPERTORIO RINASCIMENTALE

 

Il Master si prefigge di formare musicisti professionisti nell’esecuzione e nella concertazione del repertorio rinascimentale. Il corso di studi, dal carattere teorico-pratico, consentirà di acquisire competenze di carattere filologico, storico ed esecutivo, in stretta interrelazione disciplinare, che permettano un’approfondita ricognizione delle fonti e un consapevole approccio esecutivo al repertorio.

Il Consiglio del Master è così composto: Roberto Antonello, direttore del Conservatorio di Vicenza; Philippe Canguilhem (Centre d’Etudes Supérieures de la Renaissance – Università di Tours); Stefano Lorenzetti, tutor e coordinatore del Master (Conservatorio di Vicenza); Piervito Malusà (Città di Feltre).
Erasmus