TRADIZIONI MUSICALI EXTRAEUROPEE ad indirizzo indologico
Il corso sperimentale di tradizioni musicali extraeuropee ad indirizzo indologico rappresenta un'esperienza unica nel panorama degli studi musicali in Italia ed in Europa. Il corso ha la finalita' di formare l'allievo secondo criteri interdisciplinari e coniuga lo studio teorico e pratico della musica indiana con l'approfondimento di importanti aspetti della cultura dell'India.
Il corso, concepito dal M° Enrico Anselmi come una collaborazione fra il Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza e il Dipartimento di Studi orientali dell'Università Ca' Foscari a Venezia, ha avuto l'autorizzazione del Ministero dell'Università nell'anno 1999 e rilascia un diploma accademico di 1° livello in Tradizioni musicali extraeuropee ad indirizzo indologico.
Le griglie curriculari sono in corso di modifica secondo quanto disposto dal DM n. 120/2013. Per tale motivo, i corsi di strumenti e danza indiani potranno subire significativi mutamenti prima dell’inizio dell’a.a. 2016/2017.

  Course Catalogue

Obiettivi formativi:


Sbocchi occupazionali:
Diploma Accademico di Primo Livello
Per essere ammessi a un corso di diploma accademico di primo livello è necessario possedere all'atto dell'immatricolazione un diploma di scuola secondaria superiore o un altro titolo di studio conseguito all’e stero e riconosciuto idoneo.
È consentita l’ammissione di candidati che denotino qualità artistiche particolarmente spiccate, ancorché privi del diploma di scuola secondaria superiore che tuttavia dovrà essere conseguito prima di sostenere la prova finale di diploma accademico.
Gli studenti che non possiedono le certificazioni relative alle discipline previste nel ciclo di formazione preaccademica potranno essere ammessi con attribuzione di debiti formativi da assolvere prima di sostenere esami relativi alla disciplina di riferimento presente nei corsi accademici. Si rinvia al Regolamento Riconoscimento Crediti e Debiti per ulteriori informazioni.

Programma esame di selezione:

L’esame si svolgerà nella forma di un colloquio inteso ad appurare le motivazioni culturali del candidato.
NB.: Il corso accademico di Tradizioni musicali extraeuropee - Indirizzo indologico sarà attivato, per ogni strumento, solamente qualora si raggiunga il numero minimo di 3 immatricolazioni.