Percorso per l'acquisizione dei 24 crediti - D.M. 616 del 10/8/2017 - GUIDA per l'A.A. 2019/2020
Il Decreto ministeriale 10 agosto 2017, n. 616, individua gli insegnamenti utili ai fini dell’acquisizione dei 24 CFA nei settori delle Discipline antro-psico-pedagogiche e delle metodologie e tecnologie didattiche utili per accedere al concorso abilitante per l’insegnamento nella scuola secondaria, secondo norme contenute nel Decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59, attuativo della Legge 13 luglio 2015 “Buona Scuola”, n. 107. Tali 24 CFA risulteranno essere il minimo da acquisire per poter partecipare ai concorsi di prossima emanazione.
Le classi di concorso alle quali sarà possibile accedere per i diplomati AFAM in possesso dei suddetti 24 CFA sono le seguenti:

A-29 Musica negli istituti secondari di II grado
A-30 Musica nella scuola secondaria di I grado
A-53 Storia della musica
A-55 Strumento musicale negli istituti secondari di II grado
A-56 Strumento musicale nella scuola secondaria di I grado
A-63 Tecnologie musicali
A-64 Teoria, analisi e composizione (TAC)

MODALITA' E REQUISITI PER L'ACQUISIZIONE DEI 24 CFA

L’acquisizione minima richiesta è di 24 CFA, con un minimo di 6 CFA in almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari:

1. Pedagogia, Pedagogia speciale e Didattica dell'inclusione;
2. Psicologia;
3. Antropologia;
4. Metodologie/tecnologie didattiche.

Nell’anno accademico 2019/2020, i CFA possono essere acquisiti:

• in forma curricolare (studenti interni): con inserimento nel proprio Piano di studio nei limiti di capienza deliberati dal Consiglio Accademico (max 186 CFA nel Triennio, max 124 CFA nel biennio);

• in forma extra-curricolare (studenti esterni): solo per chi è già in possesso di un Diploma accademico di II livello o di un Diploma del previgente ordinamento congiuntamente a un Diploma di Scuola secondaria superiore, tramite iscrizione a insegnamenti singoli o frequentando il pacchetto di insegnamenti utili all’acquisizione dei 24 CFA.

I crediti in forma extra curricolare non possono essere conseguiti presso enti esterni all'AFAM o al sistema universitario, anche se in convezione.
Un massimo di 12 CFA potrà essere acquisito in modalità telematica qualora tale modalità sia attivata.

Presso il Conservatorio di Vicenza, per l’a.a. 2019/2020 sono disponibili i seguenti insegnamenti mutuati dal biennio ordinamentale di Didattica della Musica, biennio che è presente nell’offerta formativa del Conservatorio di Vicenza dall’a.a. 2019/2020:

Codice

Disciplina

Docente

Ore/CFA

Verifica

Area discipl.

CODD/04

Pedagogia musicale I

Maria Cristina Caroldi

24 / 4

Esame

Pedagogica

CODD/04

Pedagogia musicale II (Pedagogia speciale e didattica dell'inclusione)

Maria Cristina Caroldi

24 / 4

Esame

Pedagogica

CODD/06

Fondamenti di sociologia musicale

Stefano Lorenzetti

24 / 4

Esame

Antropologica

CODD/06

Metodologia d'indagine storico-musicale

Stefano Lorenzetti

24 / 4

Esame

Antropologica

CODD/01

Direzione e concertazione di coro

Elda Schiesari

24 / 4

Esame

Metodologica

CODD/01

Fondamenti di tecnica vocale

Maria Cristina Mantese

20 / 5

Esame

Metodologica

CODD/02

Elementi di composizione per Didattica della Musica

Francesco Rolle

24 / 4

Esame

Metodologica

CODD/02

Tecniche di arrangiamento e trascrizione

Francesco Rolle

24 / 4

Esame

Metodologica

CODD/07

Tecniche di espressione e consapevolezza corporea

Federica Righini

20 / 2

Esame

Metodologica



MODALITA' DI ISCRIZIONE

L'iscrizione è attiva fino al 25 ottobre 2019.

Studenti interni: contattare tutor@consvi.it

Studenti esterni - Percorso per l'acquisizione dei 24 crediti: l'iscrizione è disponibile al seguente link: https://siavi.conservatoriodimusica.it/preiscriptions/immatricolazionefit
L’iscrizione al Percorso per l'acquisizione dei 24 crediti prevede l’acquisizione di tutti i crediti entro l’anno accademico di iscrizione.

Studenti esterni - Insegnamenti singoli: l'iscrizione è disponibile qui: Domanda di iscrizione a singoli insegnamenti

INIZIO LEZIONI: 11 novembre 2019

TASSE E CONTRIBUTI

Studenti interni:
nessun costo aggiuntivo rispetto ai contributi e alle tasse previste dal proprio corso di studi.

Studenti esterni (iscrizione al corso per i 24 crediti):
  • Tassa di immatricolazione e frequenza € 21,17 da versare all'atto dell'iscrizione
modalità di pagamento: versamento su c/c postale n. 1016 intestato a “Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara”, oppure bonifico c/o IBAN: IT45 R 0760103200 000000001016 intestato a “Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara” causale “tassa di immatricolazione e frequenza a.a. 2019/2020”
  • Imposta di bollo virtuale € 16,00 da versare all'atto dell'iscrizione
modalità di pagamento: versamento su c/c postale n. 10381366 intestato a “Conservatorio di Musica ‘A. Pedrollo’ - Servizio Tesoreria”, oppure bonifico c/o BancoPosta codice IBAN IT17W0760111800000010381366
  • Contributo accademico di frequenza da versare all'atto dell'iscrizione
        - con ISEE fino a € 13.000 importo dovuto: € 0,00
- con ISEE compreso tra €13.001 e € 20.000 importo dovuto: autotassazione con la formula [(ISEEU - 13.000)/100] X 7
- con ISEE oltre € 20.000,1 importo dovuto: € 500,00

modalità di pagamento: versamento su c/c postale n. 10381366 intestato a “Conservatorio di Musica ‘A. Pedrollo’ - Servizio Tesoreria”, oppure bonifico c/o BancoPosta codice IBAN IT17W0760111800000010381366

Il contributo massimo di € 500,00, proporzionalmente ridotto in base all’indicatore ISEE per l’Università e al numero di crediti riconosciuti.

Il modello ISEE, per essere utilizzato, dovrà essere prodotto contestualmente alla domanda di iscrizione, la cui scadenza è fissata al giorno 25 ottobre 2019.
In caso di mancata produzione del modello ISEE, il contributo da versare sarà riferito all'aliquota massima.
Successivamente agli eventuali riconoscimenti, il Conservatorio determinerà l’effettivo importo dovuto e darà corso al rimborso dell'eventuale somma eccedente versata al momento dell’iscrizione.

CREDITI RICONOSCIBILI E CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

Il corretto conseguimento dei 24 CFU/CFA e il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti dal DM 616/2017 (con indicati insegnamenti, altre attività formative, SSD, voti e CFU/CFA) deve essere certificato da un’istituzione universitaria o AFAM. La certificazione, necessaria ai fini della partecipazione al Concorso docenti, è rilasciata solo a seguito del corretto e completo conseguimento dei 24 crediti.
I CFU/CFA già conseguiti nel corso degli studi universitari o AFAM durante l’intero percorso di studi, possono essere riconosciuti come validi, ai fini dell’iscrizione al corso per i 24 crediti, dalle istituzioni universitarie o AFAM che rilasciano la certificazione. Per essere riconoscibili, tali CFU/CFA devono essere coerenti con gli obiettivi formativi, con i contenuti e con le attività formative indicati negli allegati A e B del DM n. 616/2017. Non sono ammessi riconoscimenti di discipline per crediti conseguiti con Idoneità: in questo caso, il riconoscimento avverrà per la sola frequenza, con obbligo di sostenere l’esame per l’acquisizione dei crediti. Sono riconoscibili anche i CFU/CFA presenti nei piani di studio dei titoli che danno l’accesso alle varie Classi di Concorso.

Ai fini dell'acquisizione dei 24 CFA, sono inoltre riconoscibili i CFA maturati nelle seguenti discipline (acquisiti presso altri Conservatori e/o Università nella misura attribuita):

Codice

Disciplina

Area disciplinare

 

Tutti i Settori Scientifico Disciplinari M-PED

Pedagogica

CODD/04

Fondamenti di didattica generale

Pedagogica

CODD/04

Fondamenti di pedagogia generale

Pedagogica

 

Tutti i Settori Scientifico Disciplinari M-PSI

Psicologica

CODD/04

Fondamenti di psicologia generale

Psicologica

CODD/04

Fondamenti di psicologia dello sviluppo

Psicologica

CODD/04

Fondamenti di psicologia dell'educazione

Psicologica

CODD/04

Psicologia musicale

Psicologica

 

Settori Scientifico Disciplinari M-DEA/01, M- FIL/03, L-ART/08

Antropologica

CODD/06

Fondamenti di semiologia musicale

Antropologica

 

Settori Scientifico Disciplinari M-PED/03, M- PED/04

Metodologica

CODD/03

Musica d'insieme per Didattica della Musica

Metodologica

CODD/03

Pratiche di musica d’insieme

Metodologica

CODD/04

Metodologia dell’educazione musicale

Metodologica

CODD/05

Pratica della lettura vocale e pianistica per Didattica della Musica

Metodologica

CODD/06

Didattica della storia della musica

Metodologica

CODD/07

Movimento espressivo

Metodologica



REQUISITI PER L'ACCESSO ALL'INSEGNAMENTO

A-29: Diploma di Conservatorio del previgente ordinamento, oppure Diploma accademico di II livello rilasciato dai Conservatori o dagli ISSM, oppure Laurea in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo.
A-30: come per A-29.
A-53: fino all’anno accademico 2018-19, hanno titolo di accesso alla III fascia i docenti in possesso della Laurea in Musicologia e beni musicali (LM-45) o titoli equiparati ai sensi del D.I. 9 luglio 2009. Per l’accesso alla II fascia, oltre ai titoli indicati sopra, è richiesto il possesso dell’abilitazione nella ex-classe di concorso A031 o A032 o A077.
A-55: fino a quando non entreranno a regime gli specifici percorsi abilitanti, e comunque non oltre l’anno accademico 2018-19, ha titolo di accesso il docente abilitato nella ex-classe di concorso A031 o A032 o A077 in possesso del Diploma di Conservatorio nello specifico strumento (ivi compreso il Canto), purché congiunto a diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
A-56: Diploma di Conservatorio del previgente ordinamento, oppure Diploma accademico di II livello rilasciato dai Conservatori o dagli ISSM.
A-63: fino all’anno accademico 2018-19, hanno titolo di accesso alla III fascia i docenti in possesso anche del Diploma accademico di II livello in Musica, scienza e tecnologia del suono, di cui al D.M. 462/2003, oppure del Diploma accademico di II livello ad indirizzo tecnologico, di cui al D.M. n. 1/2004, oppure del Diploma accademico di II livello in “Musica elettronica e tecnologie del suono” di cui al D.M. 39/2007, oppure del Diploma di “Musica elettronica” (vecchio ordinamento), oppure di qualsiasi Diploma accademico di II livello rilasciato da un istituto AFAM purché il piano di studio seguito abbia compreso almeno 36 crediti nel settore delle nuove tecnologie audiodigitali e/o della musica elettronica.
Per l’accesso alla II fascia, oltre ai titoli indicati sopra, è richiesto il possesso dell’abilitazione nella ex-classe di concorso A031 o A032 o A077.
A-64: fino all’anno accademico 2018-19, hanno titolo di accesso alla III fascia i docenti in possesso del diploma di vecchio ordinamento o di diploma accademico di II livello in uno dei seguenti corsi:
- Composizione;
- Direzione d'orchestra;
- Organo e composizione organistica;
- Musica corale e direzione del coro (Direzione di coro e composizione corale);
- Strumentazione per banda.

Per l’accesso alla II fascia, oltre ai titoli indicati sopra, è richiesto il possesso dell’abilitazione nella ex classe di concorso A031 o A032 o A077.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Decreto ministeriale 10 agosto 2017, n. 616 (con gli allegati A, B, C) Vedi allegati
Decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59         http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/05/16/17G00067/sg (con gli allegati A, B, C)
Legge 13 luglio 2015, n. 107 “Buona Scuola”  http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/07/15/15G00122/sg
Nota MIUR 25 ottobre 2017, n. 29999            Vedi allegati
www.miur.it