Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”
Istituto Superiore di Studi Musicali
Masterclass convegni e seminari

MASTERCLASS RESONARE FIBRIS
Laboratorio per una didattica d’interazione: suono, voce, corpo, strumenti
DOCENTI: GIOVANNI PETRELLA (ITA) E DAVIDE ZALTRON (ITA)

PERIODO DI SVOLGIMENTO
Sabato 27 Aprile 2024, dalle 13 alle 17- Chiesa di San Domenico - Petrella + Zaltron
Sabato 18 Maggio 2024, dalle 14 alle 17 - Chiesa di San Domenico - Zaltron
Sabato 15 Giugno 2024, dalle 13 alle 17 – Sala Guglielmo – Petrella + Zaltron
Sabato 14 Settembre 2024, dalle 14 alle 17 – Sala Guglielmo – Zaltron
Sabato 21 Settembre 2024, dalle 13 alle 17 – Sala Guglielmo- Petrella + Zaltron
Sabato 28 Settembre 2024, dalle 14 alle 17 – Sala Guglielmo- Zaltron

LUOGO
Conservatorio di Musica di Vicenza “A. Pedrollo”

ISCRIZIONI
Entro il 22/4/2024 compilando questo modulo online.

DESTINATARI
Il corso è rivolto in particolare agli studenti delle classi di strumento ad arco, ma anche ai docenti e allievi di qualsiasi
strumento e di canto, interni e provenienti dalle scuole esterne, convenzionate e non, nonché a tutti coloro che
saranno interessati ad approfondire i temi proposti.

PROGRAMMA
Il corso si sviluppa in sei lezioni collettive (tre di 4 ore con Petrella e Zaltron, e tre di 3 ore con Zaltron), che si
propongono di indagare da un lato le funzioni muscolari che guidano il repertorio dei movimenti di un musicista,
d’altro canto la profonda relazione esistente tra voce umana e suono strumentale e, infine, la possibilità che sia il
suono stesso a guidare i movimenti dell’esecutore.
Si sperimenteranno una varietà di ‘esercizi’ per lo più originali, che mireranno a cambiare l’approccio usuale didattico,
spesso capovolgendo ad hoc i consueti rapporti fra corpo e suono, voce e strumento, suono e tatto, spazio e tempo,
mente e corpo…, in un’ottica di vari e complementari interventi sulla ‘circolarità’ di una visione olistica.
L’ambito del lavoro attinge dalle proposte di grandi innovatori come K.Havas, D.Hoppenot e P.Rolland (“Nuova
didattica degli archi”) e G.Rohmert (Fisiologia vocale applicata), e raccoglie suggestioni, proposte e suggerimenti
operativi da molte altre fonti, come ad esempio A.Lowen e P.Schellenbaum (Bioenergetica e Psicoenergetica),
G.Rizzolatti (Neuroni specchio), G.Soosalu e M.Oka (3 cervelli: cervello, cuore e intestino), P.Anochin (Aggiustamenti
posturali anticipatori), ma anche I.Newton (Terza legge della dinamica) e R.Assagioli (l’atto di volontà- Psicosintesi)…

GIOVANNI PETRELLA
È stato allievo di A. Savelli e B. Giuranna. Dal 1994 ha iniziato un lavoro di ricerca sul suono della voce e del canto seguendo il Metodo Lichtenberg (Fisiologia Vocale Applicata) di G. Rohmert, presso il Lichtenberger Institut für Gesang und Instrumentalspiel, con speciale attenzione all'interazione tra suono della voce e suono degli strumenti.
Ha collaborato come prima viola con orchestre e gruppi cameristici (Orchestra del Teatro la Fenice, Orchestra di Padova e del Veneto, Ensemble di Venezia, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra Internazionale d’Italia). Ha suonato in rassegne internazionali, anche come solista di viola d’amore (Festival Musica di Strasburgo, Festival di Parigi, Festival Cervantino in Messico) e registrato per Rivo Alto e Ricordi. Col Quartetto di Trento ha curato la revisione e registrato per Radio Vaticana e Radio Tre i quartetti per archi di Lorenzo Perosi.
Progetta e realizza spettacoli in cui la voce ha un ruolo centrale: “Dream”, “Silenzio” e “Satie” dedicati alla figura e all’opera di J. Cage ed E. Satie, “Lo stato intermedio”, “Viaggio al centro del suono”, accostando letteratura e musica. È stato assistente di B. Giuranna ai corsi internazionali di perfezionamento musicale di Riva del Garda. Tiene corsi e seminari sulla pedagogia della voce e sulla pedagogia musicale e strumentale in relazione al suono della voce, a Torino, Milano, Venezia, Francia e Olanda, in collaborazione con l’associazione Open Space di Amsterdam. Dal 1999 organizza e conduce un corso estivo sulla Fisiologia Vocale Applicata.
Con l’Associazione MusicaLimen Torino, di cui è presidente, organizza seminari, conferenze, concerti e masterclass, per approfondire la ricerca sul suono strumentale e vocale e la loro stretta relazione.
Nel 2001 ha tenuto una masterclass di viola alla Hochschule für Musik di Dresda (Germania).
È stato docente di viola nei conservatori Trento, Bolzano, Venezia e Vicenza, attualmente insegna al Conservatorio Statale di Musica G.Verdi di Torino.

DAVIDE ZALTRON
Davide Zaltron è docente di viola fra i più attivi e didatticamente innovativi: già docente a Bari e Torino, è ora al Conservatorio di Vicenza. Ha tenuto Masterclasses di viola, violino e musica da camera in una decina di Accademie Internazionali di Alto Perfezionamento. Ha suonato in gran parte delle sale più prestigiose in 23 Paesi del mondo (Musikverein di Vienna, Philarmonie di Berlino, Lincoln Center di New York, Gewandhaus di Lipsia, e ai Festivals di Lucerna, Verbier, Schleswig-Holstein, Ambronay e Gstaad…). È stato prima viola in più di 50 orchestre, fra cui quasi tutte le più importanti formazioni da camera italiane, e in complessi barocchi di livello internazionale (con Hogwood, Fasolis, Curtis, Radulescu, Goodman, Alessandrini, Kuijken, Bartoli, Beyer…). Ha suonato molta musica da camera con rinomati partners (Brunello, Canino, Dindo, Sollima, Quartetto Indaco, Vernikov…) e registrato CD e DVD per una dozzina di case discografiche (Decca, Warner Classic, EMI, RCA, Fonit Cetra, Naxos, Brilliant…). Si è diplomato in violino con Sonig Tchakerian e in viola con Bruno Giuranna (per molti anni all’Accademia Stauffer) e Armando Burattin; ha frequentato corsi regolari di musica da camera con Asciolla, Borciani e Franco Rossi (del Quartetto Italiano) e con il Trio di Trieste (Diploma Triennale).

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Studenti interni: partecipazione gratuita con domanda obbligatoria.
Studenti esterni: ammessi con pagamento quota di partecipazione, a titolo assicurativo e diritti di segreteria, di € 80,00;
con domanda obbligatoria.
Studenti e docenti esterni scuole convenzionate: ammessi con pagamento quota di partecipazione, a titolo assicurativo
e diritti di segreteria, di € 40,00; con domanda obbligatoria.

Pagamenti: da effettuarsi sul portale MYPAY della regione del Veneto a questo link indicando la seguente causale:
Masterclass Resonare Fibris

RICONOSCIMENTO
Studenti interni: l’attività è riconoscibile come “attività interna in tip.D - 21 ore – 2 CFA – Idoneità.
A tutti i partecipanti: attestato di partecipazione per frequenza uguale o superiore all’80% delle ore previste.

ISCRIZIONE
Per informazioni, contattare il prof. Davide Zaltron davide.zaltron@consvi.it
oppure l’Ufficio Produzione del Conservatorio: produzione@consvi.it
dal 22 al 27 lunglio 2024
Conservatorio di Vicenza
Iscrizioni entro il 30/06/2024
3 CFU


Continua a leggere
14 e 15 giugno 2024
Iscrizioni entro il 7 giugno 2024
11 ore - 1 CFA
Continua a leggere
Concerti ed eventi
DAS LIED VON DER ERDE Gustav Mahler
Teatro Olimpico di Vicenza
sabato 7 Settembre 2024 ore 21.00
All'interno del Festival Vicenza in Lirica
sabato 7 Settembre 2024 ore 21.00
Teatro Olimpico di Vicenza



Continua a leggere
PEDROLLO JAZZ FESTIVAL
venerdì 28 Giugno | ore 20.00
FABIO DE ANGELIS DES MOYNES QUARTET
Venerdì 28 Giugno 2024
ore 20.00
Chiostro del Conservatorio
Continua a leggere
NOTE A CIELO APERTO
TWENTY CENTURY CATS
giovedì 27 Giugno 2023 ore 18:30
Giovedì 27 giugno 2024
ore 18.30
Chiostro del Conservatorio
Continua a leggere