Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”
Istituto Superiore di Studi Musicali
Concerti ed eventi

I MARTEDÌ AL CONSERVATORIO
Martedì 3 dicembre - ore 18.00
Antonio Alessandri

Martedì 3 dicembre - ore 18.00
Sala Concerti Marcella Pobbe
Ingresso libero

Concerto degli Studenti del Conservatorio di Musica di Piacenza “Giuseppe Nicolini”

Antonio Alessandri pianoforte



JOHANN SEBASTIAN BACH 
(1675-1750) 
Preludio e fuga in re maggiore BWV 874
Preludio e fuga in re minore BWV 875


ROBERT SCHUMANN (1810-1856)
Blumenstück op. 19


SERGEJ RACHMANINOV
(1873-1943)
Étude-Tableau op. 39 n. 2
Étude-Tableau op. 33 n. 2


LEOŠ JANÁČEK
(1854-1928)
da Po zarostlém chodníčku (Sul sentiero di rovi):
1. Naše večery (Le nostre serate) - Moderato
2. Lístek odvanutý (Una foglia portata via) - Andante
3. Pojďte s námi! (Venite con noi) - Andante


MAURICE RAVEL
(1875-1937)
Sonatine


CLAUDE DEBUSSY (1862-1918)
Children’s Corner
- Doctor Gradus ad Parnassum - Modérément animé
- Jumbo’s Lullaby - Assez modéré
- Serenade of the Doll - Allegretto ma non troppo
- The snow is dancing - Modérément animé
- The little Shepherd - Très modéré
- Golliwogg’s cake walk - Allegro giusto



Antonio Alessandri è nato a Milano nel 2006. Ha iniziato lo studio del Pianoforte a 5 anni e a 7 è entrato al Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, seguito per tre anni da Elisabetta Ghidini e poi da Guido Scano. Dal 2017 studia con Davide Cabassi al Conservatorio “Nicolini” di Piacenza.
Fin da piccolo ha partecipato a concorsi pianistici nazionali e internazionali (da solista e in formazioni cameristiche), vincendo primi premi e primi assoluti di categoria (Bach Sestri Levante, Riccione, Svirél, Giussano, dove ha anche vinto il premio di sezione e il concerto di apertura per l’edizione 2020 e premio Roberto Melini). Ha frequentato Masterclass con Roberto Cappello, Maurizio Baglini, Nelson Delle Vigne, Tatiana Larionova, Ingrid Fliter, Yaron Rosenthal.
Nel marzo 2018 è stato vincitore assoluto, con voto unanime della giuria, della finale italiana del Concorso Steinway per Giovani Talenti (Under 17): a settembre dello stesso anno, ha rappresentato l’Italia al Festival Steinway di Amburgo, debuttando nella prestigiosa Laeiszhalle davanti a 2300 spettatori, con le Visions Fugitives di Prokofiev.
Si è esibito in pubblico più volte nei Conservatori di Parma e Piacenza, al Festspiele di Erl (Austria) e per Kawai a Ledro. In recital da solista a Milano (Piano City 2017 Fazioli 2018/2019 Steinway Corner Fondazione Pini, Griffa&Figli, MAMU), alla Società Letteraria di Verona e a Busseto al Salone Barezzi nel 2018 (dove gli è stata conferita la tessera di socio onorario degli Amici di Verdi), al Teatro Alighieri di Ravenna, a Reggio Emilia (Del Rio Pianoforti), a Parma (Fondazione Magnani Rocca) e a Cavalese (Magnifica Comunità) nel 2019.
Nel maggio 2019 è stato tra i giovani pianisti che hanno eseguito l’integrale in prima assoluta di Corde e Martelletti di Alessandro Solbiati al Conservatorio di Milano.
Ha esordito con orchestra a 12 anni suonando alla “Primavera di Baggio” il Concerto K413 di Mozart e nel 2019 ha suonato lo stesso concerto per la stagione “Allegro con Brio” di Piacenza, in entrambe le occasioni suscitando entusiasmo tra il pubblico.


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti
Palazzo Cordellina
Ingresso libero

Musiche di Haydn, Debussy, Dal Toso, Tomasi
Continua a leggere
Palazzo Cordellina
Ingresso libero

Musiche di Haydn, Beethoven, Dvořák, Händel,  Halvorsen
Continua a leggere
Masterclass convegni e seminari
MASTERCLASS DI IMPROVVISAZIONE JAZZ Docente: Massimo Cavalli
Docente: Massimo Cavalli
Periodo: dicembre 2019
Continua a leggere
Laboratorio dell'improvvisazione pianistica di base per insegnanti e diplomati
Docente: Lorenzo Signorini
gennaio – febbraio 2020.
Continua a leggere
MASTERCLASS DI MUSICA D’INSIEME PER STRUMENTI A PERCUSSIONE & ALTRI STRUMENTI
Docente: Guido Facchin
gennaio – settembre 2020, per una durata di 20 ore collettive
Continua a leggere