Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”
Istituto Superiore di Studi Musicali
Concerti ed eventi

LA LUNGA NOTTE DELLE CHIESE
Venerdì 7 giugno 2019
dalle ore 17.00

Venerdì 7 giugno 2019
LA LUNGA NOTTE DELLE CHIESE





#LUCE
“Da quale Luce mi lascio illuminare?”

Giunge alla sua quarta edizione “La Lunga Notte delle Chiese”, la grande notte bianca a svolgersi all’interno dei luoghi di culto della città, in cui si fondono insieme cultura, arte, musica, teatro, in una chiave di riflessione e spiritualità. Nata nel 2016 nella Diocesi di Belluno-Feltre per iniziativa dell’associazione di promozione sociale BellunoLaNotte, su ispirazione dell’omonimo format austriaco “Lange Nacht der Kirchen”, in questi 3 anni ha visto una notevole crescita e partecipazione.


ORATORIO DI SANTA CHIARA
7 giugno 2019

Ore 21.00

Prima parte:
Musica indiana vocale e musica strumentale
Canto Drupad, raga Yaman, tradizionale Raga della sera con Prof. Simona Chalikovaite (canto)
e Prof. Stefano Grazia (tabla)
Raga Yaman: si intona particolarmente alla luce del tramonto e alle trascolorature della prima sera (riferimento al tema della 'luce'). Particolarmente indicato per le chiese, vista la forte spiritualità e connotazione meditativa del canto classico indiano.

Musica Strumentale per Sitar e Tabla Prof. Leo Vertunni (sitar)
e Prof. Stefano Grazia (tabla)

Ore 22.00

Seconda parte:
classe di musica d'insieme (Arte Scenica) Coordinazione d'insieme a cura della Prof. ssa Rosella Fanelli

Roshni - parte 1
Roshni- parte 2
La performance Roshni (luce, in Hindi):
Roshni è la speranza di migliorarsi. È l’onestà verso se stessi. È la forza di dare luce ai propri pensieri. La semplicità dell’azione che non cerca la luce della ribalta ma il lume che faccia chiarezza sul significato della nostra esistenza.
La musica e la danza indiana portano lo spettatore in uno stato riflessivo, in cui è possibile trovare una solitudine gioiosa, una meditazione distaccata e serena, fino a lasciarsi invadere da una luce che dona pace e chiarezza.

Ensemble:
Tabla: Riccardo Meneghini
Canto indiano: Silvia Girotto, Michela Commisso, Eleonora D'Alessio
Bansuri: Luca Sparro
Danza Kathak: Anna Muscatiello, Thush rani Ranawaka

---------------------------------------------------------------------------------

ORATORIO DI SAN NICOLA

7 giugno 2019

 

Ore 18.30

“Lectio Biblica in Musica”: meditazione sul Vangelo della domenica successiva a cura di Don Gianni Magrin con accompagnamento musicale al pianoforte del musicista Enrico Pimpinicchio.

 

 

Ore 19.30

Saggio dei migliori allievi dell’Istituto Diocesano di Musica Sacra e Liturgica di Vicenza. Direttore Don Gaetano Comiati.

 

 

Ore 21.00

A cura di STEFANO BAGLIANO Dipartimento di Musica antica

Programma di musiche dal Medioevo al Barocco eseguito da Chroma Ensemble, composto da Argentina Becchetti, viola da gamba, e Giorgia Zanin, liuto e tiorba.

 

MEDIOEVO

Laudario di Cortona (XIII sec)

Laudar Vollio per Amore

Laudario di Cortona (XIII sec)

Laude Novella

Cantigas deSanta Maria (XIII sec.)

Santa Maria amar

Cantigas deSanta Maria (XIII sec)

Santa Maria strela do dia

Cantigas deSanta Maria (XIII sec)

Rosas das rosas

 

RINASCIMENTO

P.Attaignant (1494-1551) La Magdalena

G.D. Ortiz (1510- 1570) Recercada I Passamezzo Antiguo

J. Dowland (1563-1626)

Come Again

J. Dowland (1563-1626)

Now O Now

G.Frescobaldi (1583-1643)

Se l’Aura Spira

 

BAROCCO

G.G Kapsberger ( 1580-1651)

Arpeggiata

G.G Kapsberger ( 1580-1651)

Canario

C.F.Abel (1723-1787)

BWV 208

M. Marais ( 1656-1728)

Folia De Spagna

 

 

Ore 22.00

 

A cura di ELISABETTA ANDREANI Musica vocale da camera

Francesco Paolo Tosti                        
Serenata

Vincenzo Bellini                                      
Vaga luna

Baritono Guo Jinyi*/**


Claude Debussy
Nuits d’étoiles

Soprano Diana Grgich**


Franz Joseph Haydn 
The Mermard’s

Gabriel Fauré
Mai

Soprano He Mengjie**


Johannes Brhams      
Wie rafft ich mich auf

Ralph Vaughan Williams      
Silent noon

Baritono Feng Yi Wen**


Francesco Paolo Tosti           
Luna d’estate
L’alba separa dalla luce l’ombra

Soprano Cheng Shao Mei**


Claude Debussy
Beau soir

Soprano  Fan Qianyun*

Reynaldo Hahn
L’heure exquise

Giuseppe Verdi
Nell’orror di notte oscura

Richard Strauss
Nacht

Franz Schubert
Gute Nacht

Tenore Lan Linbo**/*


Vincenzo Bellini
La ricordanza (Era la notte)

Soprano Jiang Beibei**


George Frideric Händel
The people that walked in the darknes


Johannes Brahms
Wiegenlied

Basso Diego Castello**


Franz Schubert
An den Mond

Robert Schumann
Mondnacht

Gabriel Fauré
Claire de lune

Soprano Kim Hanna**


Franz Schubert
Ständchen

Richard Wagner
O du mein holder abendstern

Baritono Duan Linxu*/**


Pianisti. Denis Zanotto* Chiara Comparin**

-----------------------------------------------------------------------------

CHIESA DI SAN DOMENICO
7 giugno 2019

Ore 19.00

CONCERTO FINALE delle Classi di Musica da camera dei Proff. Stefania Redaelli e Gianluca Saccari
Per vedere il programma completo del Concerto di Musica da camera clicca qui


Ore 22.30

Piano jazz: performance in forma di medley e di improvvisazione del pianista Filippo Visentin, studente del Dipartimento di Jazz diretto dal maestro Paolo Birro, su standard del genere afroamericano che evocano atmosfere notturne e riflessi “lunari”, con temi dei brani: “’Round Midnight” (Thelonius Monk), “Blue Moon” (Richard Rodgers, Lorenz Hart), “Crystal Silence” (Chick Corea), “The Wind” (Russ Freeman), “Valentine” (Fred Hersch), “Night Sun in Blois” (Michel Petrucciani), “Lotus Blossom” (Billy Strayhorn), “Over The Rainbow” (Harold Arlen).


Ore 23.15

Esibizione degli studenti della classe di Chitarra del maestro Stefano Grondona, ispirata alla “luce” e al ritmo della terra iberica.

Programma:
“Mallorca” di Isaac Albeniz (1860-1909)
Juan Pablo Palomino

“Danzas Espanolas” op. 37 (I e VI) e “Oriental” di Enrique Granados (1867-1916) Duo Laura Bortignon e Stefano Trevisan

“Sonatina Meridional” di Manuel Ponce (1882-1948)
Margherita Cappellesso

“Theme variée et finale” di Manuel Ponce
Manuele Pertegato


SALA CAPITOLARE (ADIACENTE ALLA CHIESA E COMUNICANTE CON LA STESSA)
8 giugno 2019

Ore 7.00

Musica indiana
(a cura di Marged Trumper)
con Marged Trumper, Stefano Grazia, Atena Fedele e Francesca Diano sul tema della luce come risveglio spirituale, recital di canto indiano con accompagnamento di tabla e versi scelti a tema.

Recitazione e significato del gayatri mantra dall'inno vedico del sorgere del sole.

Esibizione di Raga Bhairav (melodia dell'alba) bada khyal in vilambit tintal, Marged Trumper, canto, Stefano Grazia, tabla, Atena Fedele, tanpura.

Raga Bhairav chota khyal in tal tintal con una composizione sul tema del risveglio di Krishna alla luce del sole, Atena Fedele, canto.

Inframezzi di letture di versi scelti sul tema della luce dell'alba come risveglio interiore a cura di Marged Trumper e della scrittrice e traduttrice letteraria Francesca Diano. Lettura di Marged Trumper, Francesca Diano e Atena Fedele. Traduzioni dall'inglese di F. Diano e dall'hindi di M. Trumper.




CHIESA DI SAN DOMENICO
8 giugno 2019

Ore 8.00

Esibizione all’organo a cura di Enrico Zanovello (interpretazione)


Ore 8.30

Colazione alla “Buca del Pedrollo”, con menù a prezzo speciale per il pubblico.


Ore 9.15

“Dalla luce al buio” e “Dal buio alla luce”: improvvisazione all’organo del maestro Lorenzo Signorini.
L’esibizione prevede un graduale spegnimento delle luci e della corrente che alimenta il motore dello strumento e il procedimento inverso, creando effetti di grande suggestione dal punto di vista sia uditivo che visivo e simboleggiando il ciclo naturale del giorno e della notte.


---------------------------------------------------------------------------------------------




Venerdì 7 giugno 2019 saranno oltre 80 le Diocesi italiane a partecipare; adesioni anche all’estero in Brasile, Argentina e Romania. Più di 150 chiese apriranno le proprie porte a tantissime iniziative diverse. Tutto gratuito a ingresso libero. La collaborazione è con i Vicariati alla Cultura, gli Uffici di Arte Sacra e Beni Culturali, le Pastorali Giovanili, tantissime associazioni culturali e il Patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura.


Il Tema
Questo quarto appuntamento porta con sé molte novità rilevanti, che hanno l’obiettivo di far crescere il progetto e dare un significato più profondo al festival. La prima è la proposta rivolta agli organizzatori (diocesi, parrocchie, associazioni, …) di realizzare le iniziative nelle chiese ispirandosi ad un tema comune. Quest’anno è stato scelto quello della LUCE intesa nelle sue molteplici sfumature, ma rivolgendo una domanda che vuole essere indirizzata anche ai visitatori e a tutti:

“Da quale Luce mi lascio illuminare?”

Il percorso di progettazione proposto agli organizzatori ha preso poi spunto in particolare da 2 approfondimenti sul tema della Luce, ossia:

• Luce come speranza, presenza di Dio: luce della creazione, luce che si fa storia, alla luce “oggi” in relazione all’uomo contemporaneo.

• Luce nell’architettura dei luoghi di culto: di come nella storia, la luce ha ispirato la loro progettazione e costruzione.


All’estero
In Italia ma anche all’estero! Si conferma infatti l’adesione di alcune parrocchie in Sud America: saranno Brasile ed Argentina ad unirsi nuovamente a cui si aggiunge in Europa la Romania grazie alla collaborazione con la Comunità di “Pietre Vive” che il 7 giugno aprirà anche altre chiese tra Milano, Bologna, Genova, Firenze e Matera.

Tantissime piccole luci nella notte si accenderanno, a testimoniare l’unione dei luoghi di culto nel Mondo.


Stefano Casagrande, coordinatore dell’evento, commenta così l’iniziativa: “Devo dire che sono piacevolmente sorpreso dalle numerosissime adesioni di quest’anno. Il lavoro fatto in questi mesi sta dando frutti inaspettati ma tanto sperati! Pensare che tutto è partito nel 2016 con sole 4 chiese e ora siamo così in tanti. E quanto ancora potremmo crescere! Credo che questo spirito di apertura verso l’esterno, di ecumenismo, rendano la Lunga Notte delle Chiese un’esperienza nuova, originale e necessaria. Come pubblico ci aspettiamo famiglie, bambini ma anche tantissimi giovani. Dunque arte, musica e spiritualità per elevare l’anima alla contemplazione.”


DIOCESI ISCRITTE - ITALIA
Acireale, Adria-Rovigo, Agrigento, Alba, Albano, Alessandria, Altamura-Gravina Acquaviva delle Fonti, Anagni Alatri, Ancona-Osimo, Aosta, Ascoli Piceno, Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, Asti, Belluno-Feltre, Bergamo, Bologna, Casale Monferrato, Catania, Chieti-Vasto, Chioggia, Civita Castellana, Concordia-Pordenone, Cuneo, Firenze, Foggia-Bovino, Forlì-Bertinoro, Genova, Gorizia, Ischia, Jesi, Lanciano-Ortona, Lanusei, Lecce, Livorno, Massa Carrara Pontremoli, Matera-Irsina, Milano, Modena-Nonantola, Monreale, Montevergine, Nola, Novara, Oppido Palmi, Oria, Orvieto-Todi, Otranto, Padova, Patti, Pinerolo, Porto-Santa Rufina, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Sassari, Sessa Aurunca, Siracusa, Tempio Ampurias, Teramo – Atri, Termoli Larino, Torino, Tortona, Treviso, Trieste, Venezia, Verona, Vicenza, Vittorio Veneto. Qualche altra probabilmente si aggiungerà nei prossimi giorni.

DIOCESI ALL’ESTERO
Argentina: Buenos Aires – Brasile: Jaraguà Do Sul – Romania: Cluj

Chiesa Valdese di Milano, Chiesa Valdese di Pavia, Chiesa Valdese di Torino, Chiesa Valdese di Torre Pellice, Chiesa Valdese di Verona, Chiesa Valdese S. Germano (TO), Evangelica Metodista di Milano, Evangelica Metodista di Roma, Evangelica Valdese di Luserna San Giovanni (TO), Evangelica Valdese di Pinerolo, Valdese di Genova.


PROGRAMMI E MATERIALE
All’interno del sito internet ufficiale www.lunganottedellechiese.com, tutte le informazioni, i luoghi di culto aperti con una breve scheda descrittiva e il programma della serata. E’ già disponibile on-line, e in continuo aggiornamento.

ENTE ORGANIZZATORE
Associazione di promozione sociale “BellunoLaNotte” - Belluno (BL)

PATROCINI
Pontificio Consiglio della Cultura – Mibact (Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo) – Regione Veneto – Regione Friuli Venezia Giulia.

--------------------
Tutte le informazioni si possono trovare nella pagina Facebook ufficiale “Lunga Notte delle Chiese” e anche nel sito internet www.lunganottedellechiese.com all’interno del quale saranno aggiornante le news.


INFORMAZIONI E RICHIESTE
Stefano Casagrande
- Coordinatore Lunga Notte delle Chiese

340 1982274
info@lunganottedellechiese.com

Altri appuntamenti che potrebbero interessarti
Sabato 6 luglio
Piazza Matteotti - Vicenza

Concerto Jazz
a cura del Dipartimento di Jazz
del Conservatorio di Musica Arrigo Pedrollo di di Vicenza
Continua a leggere
Masterclass convegni e seminari
MASTERCLASS PIANOFORTE
con Jasmin Arakawa
Masterclass 28 febbraio 2020 ore 10.00-13.00 – 15.00-18.00 Recital di Jasmin Arakawa 29 febbraio 2020 ore 18.00

Luogo: Sala Concerti “M. Pobbe”
Continua a leggere
LABORATORIO DI DANZA RINASCIMENTALE E BAROCCA
Periodo di svolgimento: 22 ottobre 2019 – aprile 2020 

Durata: 30 ore, con cadenza settimanale di 2 ore il martedì dalle 9.00 alle 11.00

Luogo: Sala Capitolare del Conservatorio di Vicenza.

Iscrizioni: compilando l’apposito modulo di registrazioneContinua a leggere
MASTERCLASS DI ORGANO
con Tomasz Adam Nowak
Programma
La Toccata da Frescobaldi a Messiaen. Interpretazione e improvvisazione organistica.

Date e orari   9 ottobre 2019 h15-17.00 e 17.30-19.30
10 ottobre 2019 h10.00-11.30, 12.00-13.30, 15.00-16.30,
11 ottobre 2019 h10.00-11.30, 12.00-13.30, 15.00-16.30,
12 ottobre 2019 h10.00-12.00 
Continua a leggere